Canon EOS 7D Mark II

Acquista su Amazon

Categoria:

Canon EOS 7D Mark II: Caratteristiche Generali

La Canon EOS 7D Mark II è una macchina fotografica reflex di fascia medio-alta introdotta nel 2014. La fotocamera è dunque sul mercato da diversi anni e non è chiaro se Canon abbia deciso di non dare un seguito a questa serie o se arriverà, prima o poi, una “Mark III“.

Per molti versi, le caratteristiche tecniche di questa reflex sono comunque tutt’altro che obsolete e, quantomeno per alcune applicazioni, il modello rimane tuttora validissimo.

Canon EOS 7D Mark II 20.2MP CMOS 5472 x 3648Pixels Nero
  • Risoluzione: 18 megapixel; sensore CMOS formato APS-C.
  • Video Full HD con controllo manuale.
  • Monitor LCD da 3,2 pollici, risoluzione: 1.040.000 pixel.

Sensore e Qualità d’Immagine

La Canon EOS 7D Mark II è dotata di un sensore APS-C da 20,2 megapixel e può riprendere filmati nello standard Full HD 1080p.

esempio di linee guida in fotografiaLa risoluzione è forse lievemente al disotto degli standard attuali, per fotocamere di questo tipo. Ad ogni modo, 20 megapixel sono più che sufficienti un po’ per qualsiasi utilizzo e concedono un buon margine per eseguire ritagli in post-produzione.

In ogni caso, sono proprio le prestazioni del sensore l’unico punto sul quale pesa davvero l’assenza di un aggiornamento, a nostro avviso.

L’estensione della gamma dinamica, per esempio, appare inferiore rispetto alle moderne reflex di pari fascia. Questo significa che fronteggiare situazioni di luce molto difficili e rimediare ad eventuali errori di esposizione potrebbe essere un po’ più complicato.

Inoltre, il sensore sembra soffrire parecchio quando si ricorre a sensibilità elevate, in particolare superando la soglia dei 1.600/3.200 ISO. Scattando in condizioni di luce ottimali, invece, la qualità d’immagine si mostra assolutamente impeccabile.

Vedi Anche: Guida completa alle dSLR Canon

Autofocus e Reattività

Gli aspetti più interessanti della Canon EOS 7D Mark II coincidono con quelli più utili nella fotografia naturalistica (caccia fotografica, in primis) e nella ripresa di scene d’azione.

La fotocamera può infatti scattare ad una raffica di ben 10 scatti al secondo, fino ad un massimo di 31 file RAW e senza alcun limite di buffer per quanto riguarda i JPEG. Questi valori sono ben superiori a quanto offerto dalle altre APS-C di fascia alta.

Una notevole velocità di raffica si somma alle ottime prestazioni dell’autofocus, il quale si affida a ben 65 punti AF, tutti di tipo a croce. Anche da questo punto di vista, gli unici modelli ad offrire performance simili, in casa Canon, sono oggi le costose Full Frame professionali.

Per quanto riguarda gli scatti eseguiti in live view e le riprese video, la macchina fotografica integra la tecnologia Dual Pixel CMOS, il quale garantisce un’efficienza sicuramente superiore rispetto all’autofocus a rilevamento di contrasto.

Display ed Altre Caratteristiche

Lo schermo della Canon EOS 7D Mark II si fa apprezzare per l’ampiezza, con una diagonale di 3″, e per la risoluzione di 1.040.000 punti. Mancano però la funzionalità touch e la possibilità di orientare il display, che è completamente fisso.

Come ogni reflex di fascia alta, la fotocamera offre anche un più piccolo pannello supplementare, il cui scopo è quello di offrire una panoramica dei parametri di scatto in uso.

Altra particolarità degna di nota, anch’essa assai rara fra le fotocamere non professionali, è la presenza di un doppio slot destinato alle schede di memoria. Nel caso specifico è possibile utilizzarne uno per le schede SD ed uno per le CF.

Da menzionare il fatto che la Canon EOS 7D Mark II è completamente tropicalizzata. Non sarà quindi un problema utilizzare la macchina fotografica anche in ambienti e condizioni climatiche difficili.

Pagella:

Qualità d'Immagine:3.8 out of 5 stars
Fotografia d'Azione:4.5 out of 5 stars
Funzionalità e Optional:3.7 out of 5 stars
Rapporto Qualità Prezzo:3.5 out of 5 stars
Compattezza:3.5 out of 5 stars

Voto Generale: 4 out of 5 stars

A Chi la Consigliamo (e a Chi No)

Come già sottolineato, la Canon EOS 7D Mark II rimane ancora oggi una valida opzione, forse la migliore nella sua fascia di prezzo, per caccia fotografica, avifauna e fotografia sportiva.

Se per le vostre esigenze è importante avere un autofocus performante associato ad una raffica molto veloce, questo è sicuramente un modello da valutare con attenzione.

Per un utilizzo più generico o per ambiti diversi (ritratti, paesaggi…) vi consigliamo invece di orientarvi su modelli alternativi, come la Canon EOS 80D.

Canon EOS 7D Mark II: Scheda Tecnica

A seguire, vi mostriamo la scheda tecnica della Canon EOS 7D Mark II con tutte le principali caratteristiche della reflex.

Risoluzione (megapixel) 20,2
Tipo di Sensore APS-C (crop factor: 1,6x)
Range Sensibilità ISO 100 – 51.200
Punti AF 65 (tutti a croce)
Riprese Video Full HD
Velocità di Raffica Fino a 10 scatti al secondo
Display
(Diagonale – Risoluzione – Rotazione)
3″
1.040.000px
Fisso
Touchscreen No
Stabilizzatore Integrato No
Connettività Opzionale
Doppio Slot Memoria Sì (CF / SD)
Tropicalizzazione
Misure (millimetri) 148,6 x 112,4 x 78,2
Peso (grammi) 910

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Canon EOS 7D Mark II”