Sony RX10 IV

Acquista su Amazon

Categorie: ,

Sony RX10 IV: Caratteristiche Generali

La Sony RX10 IV è una fotocamera bridge di fascia alta presentata nel 2017, a poco più di un anno di distanza dall’uscita del modello precedente della stessa serie.

Scopriamo cosa abbia da offrire questa macchina fotografica premium analizzando insieme le principali caratteristiche della Sony RX10 M4.

Offerta
Sony DSC-RX10M4 Fotocamera Digitale Cyber-Shot con Autofocus Ultra-Rapido 0,03 secondi, Sensore CMOS Exmor RS da 1" e 20,1 Megapixel, Scatto a 24 fps, Obiettivo ZEISS Vario-Sonnar T 24-600mm, F2,4-4
  • Sistema AF ultra-rapido di 0,03 secondi, scatto continuo a 24 fps con tracking AF/AE
  • I 315 punti AF a rilevamento di fase coprono all'incirca il 65% dell'area dell'immagine, offrendo un'ampia copertura dei soggetti inquadrati
  • Obiettivo con zoom ad alta risoluzione e velocità elevata con ampia apertura F2,4-4 ZEISS Vario-Sonnar T 24-600 mm

Sensore / Zoom / Reattività

Come le precedenti ammiraglie bridge Sony, anche questo modello integra un sensore con risoluzione da 20,1 megapixel e, nelle riprese video, supporta il formato 4K UHD.

Il sensore utilizzato risponde allo standard di 1″, ed è quindi più ampio rispetto a quello normalmente a disposizione delle bridge.

consigli fotografia paesaggistica

Questo, unito ad un obiettivo di pregevole fattura, contribuisce a generare una qualità d’immagine di livello superiore rispetto alle altre macchine della stessa tipologia, che si avvicina a quella offerta da reflex e mirrorless.

L’obiettivo integrato, che riporta la prestigiosa firma Zeiss, è un potente zoom 25x in grado di coprire un range di focali compreso fra 24mm e 600mm equivalenti.

La versatilità che ne deriva è dunque enorme: i 24mm di partenza sono sufficienti per catturare paesaggi anche piuttosto ampi, mentre spingendo lo zoom verso le focali più elevate sarete in grado di avvicinare anche soggetti posti ad una notevole distanza, come uccelli ed altri animali in libertà.

Certo, esistono bridge che superano abbondantemente i 600mm equivalenti, ma nessun’altra offre al contempo una qualità d’immagine paragonabile.

In definitiva, la Sony RX10 IV è una delle poche fotocamere ad obiettivo fisso utilizzabile – quantomeno in alcuni casi – anche in ambiti professionali.

Oltre che per la gamma di focali a disposizione, l’obiettivo stupisce anche per la sua eccellente luminosità. L’apertura massima di diaframma oscilla infatti fra f/2,4 ed f/4, in base alla focale in uso.

Un diaframma così aperto, abbinato a focali molto spinte, permette di ottenere un piacevole sfondo sfocato alle spalle del soggetto, effetto molto ricercato soprattutto nella fotografia ritrattistica.

In secondo luogo, poter contare su diaframmi aperti permette di scattare con tempi più rapidi, il che migliora le possibilità di ottenere foto perfettamente nitide anche quando la luce scarseggia o quando si usa lo zoom alla sua massima estensione.

In questo senso, un ulteriore supporto è quello offerto dallo straordinario stabilizzatore ottico d’immagine integrato che apporta un guadagno equivalente a 4,5 stop di tempi.

Meritano una menzione particolare le straordinarie capacità della fotocamera nella fotografia sportiva e, in generale, nella ripresa delle scene più dinamiche. La Sony RX10 M4 può infatti scattare in raffica ad una velocità di ben 24 foto al secondo, garantendo ottime possibilità di cogliere l’attimo giusto anche nelle situazioni più caotiche.

Queste prestazioni, come d’altronde quelle dell’autofocus, sono superiori addirittura a quelle di molte fotocamere ad obiettivo intercambiabile.

Principali Funzioni

Tra le innumerevoli funzioni della Sony RX10 IV, segnaliamo l’Eye-AF, ulteriormente migliorato rispetto ai modelli precedenti della stessa serie.

Attivando questa opzione, la fotocamera sarà in grado di rilevare la presenza di un volto e di mettere a fuoco esattamente in corrispondenza degli occhi. Si riducono così al minimo le possibilità di sbagliare punto di messa a fuoco e di dover quindi cestinare la fotografia.

Come c’era da aspettarsi, la Sony RX10 M4 mette a disposizione una gran quantità di funzioni dedicate ai fotografi più esperti.

Sono presenti le modalità di scatto manuali (P-A-S-M) attraverso le quali si possono impostare in piena libertà tempi di scatto (da 1/32.000 a 30″, più la posa Bulb) e diaframmi (fino ad f/16).

Grazie alla filettatura presente sull’obiettivo, è possibile collegare filtri dal diametro di 72mm (polarizzatore ed ND, ad esempio).

Sono poi disponibili diversi pulsanti fisici ai quali assegnare una funzione personalizzata, oltre ad una ghiera per la messa a fuoco manuale. Non manca, ovviamente, il supporto del formato RAW.

Display / Connettività / Specifiche Fisiche

Il display LCD, dotato di funzionalità touch, presenta una diagonale da 3″ ed un’eccellente risoluzione di 1.440.000 punti. Anche in questo caso, purtroppo, lo schermo non è completamente orientabile, ma solo inclinabile lungo l’asse verticale.

L’inquadratura può essere inoltre gestita attraverso un nitidissimo mirino elettronico, particolarmente utile quando si usano focali molto spinte.

Un secondo pannello, posto sulla parte superiore della fotocamera, dà la possibilità di tenere sotto controllo tutti i parametri di scatto in uso.

Il supporto Wifi, completo di NFC, permette di collegare facilmente la macchina fotografica ad uno smartphone, ad un tablet o ad un computer, così da trasferire rapidamente le immagini acquisite.

È anche prevista la possibilità di comandare lo scatto in remoto attraverso lo smartphone, nonché di geotaggare gli scatti sfruttando il GPS del telefonino.

La Sony RX10 IV è completamente tropicalizzata e può quindi essere utilizzata anche in condizioni meteorologiche avverse, entro i limiti del ragionevole.

La fotocamera pesa 1.095 grammi e misura 132,5x94x145mm, inclusa la sporgenza che corrisponde all’oculare del mirino.

A Chi la Consigliamo

La Sony RX10 IV rappresenta ad oggi la macchina fotografica bridge più avanzata sul mercato, nonché la più costosa.

Pagella:

Prestazioni Zoom:4.5 out of 5 stars
Display:4.5 out of 5 stars
Funzionalità:5 out of 5 stars
Rapporto Qualità Prezzo:2.5 out of 5 stars
Compattezza:3.5 out of 5 stars

Voto Generale: 5 out of 5 stars

Benché adatta praticamente a qualsiasi utilizzo, questa fotocamera è da considerarsi in un certo senso un prodotto di nicchia. Il suo acquisto è giustificato solo per chi ha contemporaneamente bisogno di una focale molto lunga, di una relativa compattezza e di una qualità d’immagine adatta anche ad ambiti professionali.

Per qualsiasi altra esigenza, molti modelli di reflex e mirrorless offrono prestazioni simili (se non superiori) ad un prezzo molto più contenuto.

Viene dunque da sé che la Sony RX10 IV si rivolge esclusivamente a fotografi già molto esperti, se non addirittura professionisti. Per i principianti che hanno a disposizione un budget elevato e sono orientati verso le bridge di fascia alta esistono validissime alternative, come la Canon PowerShot G3X e la Panasonic Lumix FZ2000.

Sony RX10 IV: Scheda Tecnica

Per finire, ecco la scheda tecnica della Sony RX10 IV che riassume le principali specifiche di questa fotocamera bridge.

Risoluzione (megapixel)20,1
Tipo di Sensore1″
Zoom Ottico25x
Focale Equivalente24mm – 600mm
Video4K
Formati SupportatiJPEG e RAW
Modalità di ScattoAutomatiche e Manuali
Display
(Diagonale – Risoluzione – Rotazione)
3″
1.440.000px
Inclinabile in Verticale
Touchscreen
MirinoElettronico
ConnettivitàWifi
Stabilizzatore
Tropicalizzazione
Misure (millimetri)132,5x94x145
Peso (grammi)1.095

Se possiedi questa fotocamera o hai avuto modo di provarla, ti chiediamo due minuti di tempo per scrivere qui sotto le tue opinioni sulla Sony RX10 IV.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sony RX10 IV”