Nikon Coolpix B600

Acquista su Amazon

Categorie: ,

Nikon Coolpix B600: Caratteristiche Generali

La Nikon Coolpix B600 è una fotocamera bridge di fascia economica introdotta sul mercato all’inizio del 2019 come evoluzione della B500.

In questa scheda commenteremo le sue caratteristiche tecniche per aiutarvi a stabilire se sia o meno il modello che fa per voi.

Nikon Coolpix B600 Fotocamera Bridge, 16 Megapixel, Zoom 60X, Full HD, Sensore CMOS in Condizioni di Scarsa Illuminazione, Bluetooth, Wi-Fi, Nero
  • Obiettivo zoom ottico NIKKOR 60x; lunghezza focale di 24–1440 mm; estensibile fino a circa 2880 mm con Dynamic Fine Zoom
  • Filmati Full HD. È sufficiente premere il pulsante dedicato alla ripresa video per iniziare a registrare video Full-HD 1080 (25/30p o 50/60i) con audio stereo o filmati accelerati HS 1040 0,5x oppure HS 480 4x
  • Ampio monitor; monitor LCD da 3 pollici e 921k punti con luminosità regolabile; trattato con rivestimento anti-riflesso

Sensore e Zoom

La Nikon Coolpix B600 offre una risoluzione pari a 16 megapixel e, nella ripresa dei filmati, supporta lo standard Full HD 1080p.

foto ripresa con tempo di posa breve

L’obiettivo integrato può vantare una portata straordinaria, persino tra le bridge, che da questo punto di vista eccellono per definizione. Infatti, la fotocamera dispone di uno zoom 60x, grazie al quale è possibile scattare a focali comprese fra i 24mm ed i 1440mm equivalenti.

Se da un lato è quindi possibile inquadrare scene relativamente ampie (alla focale più corta), usando lo zoom alla sua massima estensione sarete in grado di catturare anche soggetti posti ad una notevole distanza.

Avere a disposizione una focale così spinta apre la strada a diverse applicazioni. È ad esempio possibile riprendere animali selvatici nel loro ambiente senza arrecare loro disturbo, fotografare aerei in volo, ottenere interessanti ingrandimenti della luna o semplicemente isolare piccoli particolari di un paesaggio.

Vedi anche la nostra guida completa alle bridge Nikon

Uno stabilizzatore ottico integrato, la cui efficienza è di 3 stop, limita il rischio di ritrovarsi con fotografie mosse quando si scatta con lo zoom alla sua massima estensione o in presenza di poca luce.

Come tutte le bridge di casa Nikon (senza distinzione di prezzo), anche la Coolpix B600 è dotata di un sensore da 1/2,3″, lo standard più piccolo oggi utilizzato dalle fotocamere digitali.

La qualità d’immagine della Nikon Coolpix B600 non può essere paragonata a quella delle fotocamere più avanzate, come è d’altronde comprensibile. Tuttavia, la nitidezza offerta rimane superiore a quella tipica degli smartphone ed in linea con quella delle altre fotocamere economiche.

Principali Funzioni / Caratteristiche Fisiche

La Nikon Coolpix B600 si rivolge ad un pubblico di principianti ed è quindi concepita per essere utilizzata in automatico.

I controlli manuali sono del tutto assenti e non è prevista nemmeno la possibilità di registrare le immagini in formato RAW. Potrete comunque compensare l’esposizione (di +/- 3 stop) per regolare la luminosità dell’immagine ed impostare liberamente la sensibilità ISO.

Tra le varie funzionalità della fotocamera, non manca quella che consente di registrare una foto panoramica, spesso presente su macchine di questo tipo.

Altra curiosa modalità di scatto preimpostata è quella denominata “scie stellari“, che dovrebbe permettere di registrare il movimento delle stelle dovuto alla rotazione terrestre grazie ad una serie di lunghe esposizioni.

nikon coolpix b600 (retro)Lo schermo presenta in un certo senso luci ed ombre. Da un lato le sue caratteristiche sono simili a quelle dei modelli concorrenti (diagonale da 3″ e risoluzione di 921.000 punti). Dall’altro, il display della Nikon Coolpix B600 è completamente fisso, laddove quello del modello precedente poteva essere liberamente inclinato in verticale. Un passo indietro, questo, che si fatica davvero a comprendere…

Non delude invece l’ambito della connettività: la fotocamera può essere collegata tramite Wifi ad uno smartphone o ad un tablet, così da trasferire immediatamente le proprie immagini su un secondo dispositivo e, volendo, caricarle sui social network.

Coi suoi 500 grammi di peso (tondi tondi), la Nikon Coolpix B600 è una delle bridge più leggere attualmente in commercio, benché sia allo stesso tempo una di quelle con lo zoom più potente.

A Chi la Consigliamo

Come detto, la Nikon Coolpix B600 è una fotocamera amatoriale, che si rivolge in particolar modo ai principianti.

Pagella:

Prestazioni Zoom:4.2 out of 5 stars
Display:3.5 out of 5 stars
Funzionalità:3.5 out of 5 stars
Rapporto Qualità Prezzo:4 out of 5 stars
Compattezza:4.5 out of 5 stars

Voto Generale: 3.7 out of 5 stars

I fotografi alle prime armi, abituati magari a fotografare con lo smartphone, apprezzeranno certamente la facilità d’uso e la relativa compattezza di questa macchina oltre che, naturalmente la sua incredibile versatilità.

Sebbene si tratti di un modello economico, questa bridge non dà mai l’impressione di essere eccessivamente low-cost.

Al contrario, sia per quanto riguarda le specifiche tecniche che le funzionalità offerte, la Nikon Coolpix B600 appare quasi sorprendente se si tiene conto del suo prezzo.

Lo zoom, ad esempio, è il più spinto all’interno di questo segmento e permette di portare a casa scatti di sicuro impatto con il minimo sforzo.

Nikon Coolpix B600: Scheda Tecnica

Di seguito, vi forniamo la scheda tecnica della Nikon Coolpix B600, con le principali caratteristiche di questa bridge.

Risoluzione (megapixel)16
Tipo di Sensore1/2,3″
Zoom Ottico60x
Focale Equivalente24mm – 1.440mm
VideoFull HD
Formati SupportatiJPEG
Modalità di ScattoAutomatiche
Display
(Diagonale – Risoluzione – Rotazione)
3″
921.000px
Fisso
TouchscreenNo
MirinoNo
ConnettivitàWifi
Stabilizzatore
TropicalizzazioneNo
Misure (millimetri)121,6 × 81,5 x 99,2
Peso (grammi)500

Se possiedi questa fotocamera o hai avuto modo di provarla, ti chiediamo due minuti di tempo per scrivere qui sotto le tue opinioni sulla Nikon Coolpix B600.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nikon Coolpix B600”