migliori obiettivi canon

Migliori Obiettivi Canon Reflex Full Frame

In questa guida vi proporremo una panoramica dei migliori obiettivi per Canon full frame, frutto di un’attenta selezione fra le ottiche proposte sia dall’azienda stessa che da produttori terzi compatibili con le reflex a pieno formato.

Per realizzare questa guida abbiamo preso in considerazione le più comuni categorie di obiettivi e le principali applicazioni fotografiche. Abbiamo quindi individuando le ottiche più interessanti in associazione ad esse indicando, quando possibile, sia un’opzione accessibile ai semplici appassionati che una di fascia alta.

In ogni caso, siamo stati particolarmente attenti ad includere soltanto ottiche di elevata qualità: tutti gli obiettivi per Canon full frame che descriveremo sono pertanto adatti anche ad un utilizzo avanzato.

Nello specchietto qui sotto trovate l’elenco dei modelli attualmente inseriti nella guida e cliccando sul nome di uno di essi passerete subito alla parte che lo riguarda. Scorrendo oltre, nell’introduzione, faremo invece alcune considerazioni riguardanti la compatibilità fra queste ottiche e le fotocamere Canon.

Migliori Obiettivi per Reflex Canon Full Frame:

Se siete in possesso di una fotocamera full frame, o siete in procinto di acquistarla, è probabile che abbiate già una certa esperienza nel campo della fotografia.

Eviteremo quindi di soffermarci su questioni basilari (lunghezza focale, angolo di campo, luminosità…) dando per scontato che abbiate già le idee chiare a riguardo. Se vi servisse un ripasso, vi consigliamo di leggere la pagina dedicata alle caratteristiche degli obiettivi fotografici.

Compatibilità fra Obiettivi e Fotocamere Canon (Reflex Full Frame, APS-C, Mirrorless)

Come precisato sin dall’inizio, questa guida si riferisce agli obiettivi Canon per reflex full frame ed è rivolta a chi possiede una macchina fotografica di questo tipo.

In verità, tutti i modelli che analizzeremo sono perfettamente compatibili anche con le reflex APS-C.

Tuttavia, utilizzando queste ottiche su fotocamere a sensore ridotto, si determina un allungamento della focale di 1,6x, per effetto del crop factor. Questa circostanza potrebbe cambiare la destinazione d’uso della lente, soprattutto per quanto riguarda gli obiettivi grandangolari.

Aggiungiamo anche che, per le fotocamere a sensore ridotto, potrebbero esistere delle opzioni specifiche più convenienti rispetto a quelle che analizzeremo di seguito. Insomma: se possedete una fotocamera di questo tipo, vi suggeriamo di leggere la nostra guida, scritta su misura, agli obiettivi per Canon APS-C.

Un’altra precisazione importante riguarda la compatibilità con le fotocamere mirrorless. Tutti gli obiettivi che analizzeremo possono essere associati alle senza specchio Canon full frame (EOS R) attraverso un semplice adattatore, spesso fornito in kit con la macchina fotografica (ma anche acquistabile su Amazon).

Se possedete una fotocamera del sistema EOS R e non trovate una lente nativamente compatibile, ricorrere ad un obiettivo per reflex rappresenta una soluzione perfetta.

Allo stesso modo potreste anche associare questi obiettivi alle mirrorless Canon APS-C (sistema EOS M), ricorrendo ad un altro specifico adattatore. Tuttavia, valgono le stesse considerazioni che abbiamo fatto poc’anzi riguardo la focale equivalente e la possibilità che esistano ottiche più adeguate. A tal proposito, vi suggeriamo di leggere la nostra guida ai migliori obiettivi per mirrorless Canon APS-C.

Nel box qui sotto trovate l’intera gamma di macchine fotografiche Canon, raggruppate in base al sistema di appartenenza.

Torna all’indice ↑

Canon EF 24-105mm f/3,5-5,6 IS STM

L’EF 24-105mm IS STM rappresenta una scelta relativamente economica nel panorama degli obiettivi Canon per full frame e viene talvolta proposto in kit con le reflex di fascia medio-alta.

Obiettivo Canon EF 24-105 IS STM, compatibile con reflex full frame

Si tratta di una lente dalle prestazioni sorprendenti se considerate in rapporto al prezzo di vendita e per molti aspetti non ha nulla da invidiare al suo fratello maggiore serie L (vedi sotto).

La qualità d’immagine si mantiene più che soddisfacente in qualunque circostanza ed anche a tutta apertura, senza variazioni significative al cambiare della focale. Chiudendo di uno stop, la nitidezza è spesso indistinguibile da quella offerta anche da lenti di fascia più alta.

Un po’ meno entusiasmante è la luminosità dell’obiettivo, che con una massima apertura di f/5,6 alle focali più elevante si presenta un po’ buio. La differenza è comunque di un solo stop rispetto alla versione serie L e c’è anche un piccolo vantaggio a 24mm.

L’obiettivo dispone di uno stabilizzatore d’immagine di ultima generazione, che apporta un guadagno di quattro stop e che fornisce un grande aiuto negli scatti eseguiti con poca luce.

Nel complesso, si tratta di una lente molto valida che, pur senza eccellere, può offrire risultati ragguardevoli in una lunga serie di situazioni. Lo consigliamo soprattutto a chi ha da poco acquistato la sua prima full frame e vuole abbinarla ad un obiettivo versatile ma non troppo impegnativo sul piano economico.

Obiettivo Canon EF 24-105mm f/3,5-5,6 IS STM
29 Recensioni
Obiettivo Canon EF 24-105mm f/3,5-5,6 IS STM
  • Obiettivo zoom standard di alta qualità per fotocamere full-frame
  • Scatti sempre perfetti anche in condizioni di scarsa luce, con lo stabilizzatore d'immagine da 4 stop
  • Design leggero e portatile, il compagno di viaggio perfetto

Torna all’indice ↑

Canon EF 24-105mm f/4 L IS USM II

Passiamo adesso al Canon EF 24-105mm f/4 IS USM II serie L che da sempre (anche nella sua precedente versione) rappresenta uno degli obiettivi più popolari fra i possessori di reflex full frame Canon.

Obiettivo standard per reflex full frame Canon EF 24-105mm serie L

Il range di focali offerto da questo zoom standard è identico a quello dell’obiettivo più economico (ma già di buona qualità) descritto poc’anzi. In questo caso, migliora però la luminosità, con una massima apertura di diaframma fissa su f/4 a qualsiasi focale.

A dispetto della sua natura di ottica tuttofare, l’obiettivo offre una qualità d’immagine molto elevata anche a tutta apertura, che migliora ulteriormente chiudendo di uno stop. Non siamo ancora sui livelli delle ottiche a focale fissa, né degli zoom più moderati, ma il livello di nitidezza non deluderà nemmeno gli appassionati più esigenti ed è compatibile anche con un utilizzo professionale, in alcuni ambiti.

Anche in questo caso è presente uno stabilizzatore d’immagine di ultima generazione, in grado di compensare fino a 4 stop di tempi.

La qualità costruttiva è eccellente, come c’è d’altronde da aspettarsi da una lente appartenente alla serie L. Potrebbe invece scoraggiare un po’ il peso non trascurabile dell’ottica, che sfiora gli 800 grammi.

Obiettivo Canon EF 24-105mm f/4 L IS USM
289 Recensioni
Obiettivo Canon EF 24-105mm f/4 L IS USM
  • Immagini di alta qualità
  • Escursione dello zoom estesa e apertura massima costante
  • Foto sempre nitide, anche in condizioni di scarsa illuminazione

Torna all’indice ↑


Canon EF 24-70mm f/4 L IS USM

Il Canon EF 24-70 f/4 L è adatto a chi pretende ancora di più sul piano della qualità ottica sacrificando però le focali più lunghe e, di conseguenza, la versatilità.

zoom standard EF-24-70mm f/4 IS USM

Anche in questo caso stiamo parlando di un obiettivo serie L, la linea che comprende i migliori prodotti Canon pensati per fotografi già esperti.

La nitidezza offerta è straordinaria per l’intero range di focali: a parere di molti, il 24-70 f/4 può da solo sostituire un intero corredo di lenti a focale fissa. A dispetto di un’escursione focale non particolarmente ampia, l’obiettivo può adattarsi ad una lunga serie di situazioni, dai paesaggi alla street photography.

È anche possibile cimentarsi occasionalmente nei ritratti, sebbene a questo scopo sarebbe più adatta una lente un po’ più luminosa. Vanno inoltre segnalate le buone prestazioni macro dell’obiettivo, che raggiunge un rapporto di riproduzione di 0,7x.

Il Canon EF 27-70mm f/4 L è un’ottica di concezione moderna e dispone – anch’esso – di uno straordinario stabilizzatore d’immagine da 4 stop.

Obiettivo Canon EF-24-70mm f/4 L IS USM
30 Recensioni
Obiettivo Canon EF-24-70mm f/4 L IS USM
  • EF 24-70mm f/4L IS USM
  • Versatile gamma di zoom 24-70 mm
  • Nuovo design dell'ottica

Torna all’indice ↑

Samyang MF 14mm f/2,8

Cambiamo decisamente genere ed iniziamo ad occuparci delle ottiche grandangolari con uno degli obiettivi di questo tipo più gettonati degli ultimi tempi: il Samyang 14mm f/2,8.

Samyang 14mm f/2,8 (grandangolo con attacco canon)

Fino a qualche anno fa, i 14mm su full frame erano utilizzabili solo ricorrendo a costosissimi obiettivi specialistici. Samyang è riuscita a mettere a disposizione una focale così spinta anche ai semplici appassionati, realizzando un obiettivo dalle prestazioni sorprendenti e dal prezzo decisamente contenuto.

La qualità d’immagine offerta è in generale piuttosto elevata. A tutta apertura, la resa non è molto entusiasmante, benché l’obiettivo rimanga comunque utilizzabile. Il miglioramento è però molto netto già chiudendo di un solo stop ed a f/5,6 la nitidezza appare quasi impeccabile, vicina a quella di lenti ben più costose.

Un fattore che deve aver contribuito a contenere i costi di produzione dell’obiettivo è l’assenza di un motore autofocus. La messa a fuoco avviene esclusivamente in manuale, così come la regolazione del diaframma, attraverso l’apposita ghiera presente sul barilotto.

Pensiamo che ciò non rappresenti un problema, se non alto per chi ha un minimo di dimestichezza con le fotocamere ad obiettivo intercambiabile. Tenete conto che già a diaframmi intermedi, la profondità di campo sarà così ampia da rendere molto improbabili errori di messa a fuoco, anche con una regolazione imperfetta.

L’unico limite di questo obiettivo, secondo noi, sta nel fatto che sia incompatibile con i filtri a vite. Si potrebbe ricorrere all’apposito holder ed ai filtri ND a lastra ma non è una soluzione che consigliamo, poiché costerebbe più dell’obiettivo stesso.

Per il resto, il Samyang 14mm è un’ottica dall’eccellente rapporto qualità prezzo e dalle prestazioni straordinarie. L’obiettivo per Canon full frame che consigliamo a chiunque voglia iniziare ad approcciarsi alla fotografia ultra-grandangolare.

Samyang 14 mm f/2.8 ED AS IF UMC Aspherical (attacco Canon)
1.131 Recensioni
Samyang 14 mm f/2.8 ED AS IF UMC Aspherical (attacco Canon)
  • Lunghezza focale: 14mm
  • Apertura lente:F/2.8
  • Angolo di campo max: 114 gradi

Torna all’indice ↑

Canon EF 17-40mm f/4 L USM

Lo zoom grandangolare EF 17-40mm è da sempre considerato uno dei migliori obiettivi Canon per reflex full frame e rappresenta una delle scelte più economiche fra i modelli appartenenti alla prestigiosa serie L.

grandangolo canon ef 17-40mm

Proprio la circostanza di non essere strettamente professionale ma comunque di eccellente qualità, ha reso quest’ottica molto popolare tra chi è appena approdato al sistema full frame e cerca una lente che – da sola – possa coprire le focali più corte.

La qualità d’immagine si mostra elevatissima già a tutta apertura e quasi perfetta chiudendo ad f/5,6. Oltre che l’incisività dei dettagli vogliamo sottolineare l’eccellente resistenza al flare che caratterizza questa lente anche in situazioni complicate. Un pregio sicuramente da non sottovalutare, soprattutto per un obiettivo grandangolare.

Molti sono i campi di applicazione del 17-40: l’obiettivo, se utilizzato su reflex full frame, copre tutte le classiche focali grandangolari e può adattarsi dunque a paesaggi, reportage e street photography. Il suo piacevole bokeh, quando usato a tutta apertura, lo rende inoltre una buona scelta per i ritratti ambientati.

Infine, segnaliamo che l’obiettivo è tropicalizzato e potrete quindi utilizzarlo anche in condizioni ambientali non ottimali senza il rischio di arrecare danni. Nonostante ciò, l’ottica preserva una certa compattezza ed un peso non eccessivo di 500 grammi.

Obiettivo Grandangolare Canon EF 17-40mm f/4 L USM
364 Recensioni
Obiettivo Grandangolare Canon EF 17-40mm f/4 L USM
  • Apertura massima: f/4
  • Distanza minima di messa a fuoco: 28 cm
  • Messa a fuoco manuale e automatica, con motore ultrasonico (USM)

Torna all’indice ↑

Canon EF 16-35mm f/4 L IS USM

L’ultimo dei grandangoli che passeremo in rassegna in questa guida ai migliori obiettivi per Canon full frame è anche l’opzione più avanzata: il Canon EF 16-35mm f/4 serie L.

obiettivo grandangolare canon ef 16-35mm serie l per reflex full frame

La nitidezza offerta si mostra eccezionale per l’intero range di focali proposto, persino lavorando a tutta apertura. A 16mm si manifesta forse una certa distorsione (che può influire sulla resa nella fotografia architettonica), ma nulla che non si possa correggere in post-produzione. Per quanto riguarda la resistenza al flare, siamo sui livelli medi degli obiettivi grandangolari di fascia alta, ma lontani da quelli del (più economico) 17-40 visto poc’anzi.

Proprio rispetto al 17-40, modello col quale viene naturale fare un confronto, il 16-35mm, anch’esso tropicalizzato, ha comunque diversi vantaggi, oltre alle migliori prestazioni a tutta apertura.

La sua focale di partenza un po’ più corta permette ad esempio inquadrature leggermente più ampie: sebbene la differenza non sia poi così marcata, può fare la differenza in alcune situazioni. Il maggiore punto di forza dell’obiettivo è però lo stabilizzatore d’immagine incorporato, che permette di scattare a mano libera anche con poca luce ed avere comunque buone chance di portare a casa la foto.

Pensiamo che proprio la stabilizzazione sia la discriminante per la scelta di questo obiettivo. Se pensate che per voi questo optional non sia indispensabile, il 17-40 rappresenterebbe probabilmente un’opzione più conveniente.

Canon Obiettivo EF 16-35 mm f/4L IS USM SLR, paraluce EW‐82 incluso, Nero
348 Recensioni
Canon Obiettivo EF 16-35 mm f/4L IS USM SLR, paraluce EW‐82 incluso, Nero
  • Zoom ultragrandangolare da 16-35 mm per uso generico, paesaggi e architettura
  • Prestazioni serie L di livello superiore, con la precisione delle ottiche EF e resistenza a umidità e polvere
  • Apertura massima costante f/4 per l'intera gamma di zoom

Torna all’indice ↑

Canon EF 50mm f/1,4 USM

Il Canon EF 50mm f/1,4 USM è considerato uno dei migliori obiettivi Canon per rapporto qualità prezzo e rappresenta una delle scelte più ricorrenti per chi vuole approcciarsi al genere dei ritratti.

EF 50mm f/1,4: uno dei migliori obiettivi da ritratto per Canon full frame

La prima peculiarità che balza all’occhio, fra le specifiche tecniche dell’obiettivo, è la sua massima apertura di diaframma di f/1,4. Una così spiccata luminosità, che determina uno sfocato di sfondo molto marcato, è una caratteristica molto frequente per obiettivi di questo tipo.

La qualità d’immagine offerta è in generale più che soddisfacente, sebbene non impeccabile come quella che spesso caratterizza le ottiche di fascia più alta. Il livello di nitidezza a diaframmi intermedi è di fatto notevole, mentre a tutta apertura l’obiettivo risulta un po’ morbido e soffre talvolta di fastidiose aberrazioni cromatiche.

Come dicevamo, l’obiettivo trova applicazione soprattutto nella ritrattistica ed in particolare (se usato su full frame) nelle inquadrature ampie: figure intere e ritratti ambientati. All’evenienza, nulla vieta ovviamente di utilizzarlo anche per altri generi, come street photography, still life, o anche paesaggi.

Buona è la qualità costruttiva dell’obiettivo, che nonostante il largo impiego di materiale sintetico si mostra sufficientemente solido e robusto. Una menzione particolare merita l’estrema compattezza della lente, che con un peso inferiore ai 300 grammi non appesantirà minimamente il vostro corredo.

Obiettivo Canon EF 50mm f/1,4 USM
344 Recensioni
Obiettivo Canon EF 50mm f/1,4 USM
  • Lunghezza focale e rapporto di apertura: 50mm 1: 1.4 Costruzione obiettivo: 7 elementi in 6 gruppi Angolo di campo diagonale: 46
  • Regolazione messa a fuoco: sistema di estensione lineare complesso con USM( Motore ultrasonico); Distanza minima di focus: 0.45m Diametro filtro: 58mm
  • Distanza minima di focus: 0.45m Diametro filtro: 58mm

Torna all’indice ↑

Sigma 85mm f/1,4 DG HSM Art

Un altro fra i migliori obiettivi per Canon full frame associati principalmente ai ritratti è il Sigma 85mm f/1,4.

Sigma 85mm f/1,4, obiettivo da ritratto per full frame

Si tratta di uno degli obiettivi dalla qualità ottica più elevata, per questo range di focali, anche tenendo in considerazione quelli di natura strettamente professionale. Persino scattando a tutta apertura, la nitidezza offerta è straordinaria, mostrandosi poi impeccabile chiudendo di uno stop.

Una lunghezza focale relativamente elevata associata ad un’apertura di diaframma così ampia come f/1,4, permette di ricavare uno splendido sfocato di sfondo, anche quando si scatta da una certa distanza. Questo significa che, sempre con riferimento ai ritratti, potrete ricorrere a questa lente per diversi tagli: dai primi piani alla figura intera.

Gli 85mm, la possibilità di gestire la profondità di campo e l’ottimo bokeh, rendono inoltre questo Sigma un’ottima scelta per la food photography e per lo still life.

Come tutti gli obiettivi della linea ART proposti dall’azienda, il Sigma 85mm f/1,4 presenta una costruzione eccezionale. Da sottolineare, a questo proposito, un peso – non esattamente trascurabile – di ben 1.130 grammi.

Offerta
Obiettivo Sigma 85mm f/1,4 DG HSM ART (Attacco Canon)
563 Recensioni
Obiettivo Sigma 85mm f/1,4 DG HSM ART (Attacco Canon)
  • Nuovo motore HSM per un più preciso AF
  • Obiettivo ideale per ritratti perfetti
  • 85 mm-f/1.4

Torna all’indice ↑

Sigma 105mm f/2,8 Ex DG OS HSM Macro

Continuiamo nella nostra comparativa dei migliori obiettivi per Canon full frame con un’altra proposta di Sigma: il 105mm f/2,8, che rientra nella categoria delle ottiche macro.

obiettivo macro Sigma 105mm f/2,8

In quanto tale, l’obiettivo permette di raggiungere un rapporto di riproduzione di 1:1 fra le dimensioni del sensore e quelle del soggetto ripreso. In altre parole, mettendo a fuoco sulla distanza minima, potreste riempire l’inquadratura con un rettangolino di 3,6 x 2,4 centimetri.

Il principale ambito di utilizzo dell’obiettivo riguarda ovviamente la ripresa di soggetti di ridottissime dimensioni, soprattutto in ambito naturalistico (insetti, ragni, piccoli dettagli…). Benché il Sigma 105mm rappresenti una delle migliori scelte in questo campo, riteniamo che le sue applicazioni siano molto più ampie.

Una focale da teleobiettivo associata ad un’ampia apertura di diaframma di f/2,8 può ad esempio tornare utile nella ritrattistica, poiché determina uno splendido sfocato che stacca il soggetto dallo sfondo.

La qualità d’immagine è elevatissima a partire dai diaframmi intermedi e comunque più che apprezzabile anche scattando a tutta apertura. Ricordiamo che, normalmente, nella macrofotografia si usano diaframmi molto chiusi e che nei ritratti un’eccessiva nitidezza non è spesso ben gradita (perché accentua le imperfezioni della pelle).

I pochi difetti dell’obiettivo possono essere considerati dei comprensibili compromessi, in virtù di un prezzo così conveniente. Gli unici che vale la pena segnalare sono una costruzione un po’ “plasticosa” (la differenza con le ottiche di fascia alta è evidente) e lo stabilizzatore d’immagine integrato che, pur svolgendo un buon lavoro, non eguaglia le prestazioni dei Sigma più recenti.

Offerta
Sigma 105mm f/2,8 (Obiettivo Macro con Attacco Canon)
999 Recensioni
Sigma 105mm f/2,8 (Obiettivo Macro con Attacco Canon)
  • Lenti in vetro ottico a bassa dispersione (SLD) e una in vetro SLD ad alto indice di rifrazione
  • Il trattamento Super Mulstistrato delle lenti riduce il flare e le immagini fantasma
  • Di serie: custodia, paraluce a baionetta (LH680-03), adattatore per paraluce (HA680-01)

Torna all’indice ↑

Canon EF 100mm f/2,8 L Macro IS USM

Restiamo tra gli obiettivi macro e su una lunghezza focale molto vicina a quella del Sigma appena descritto, occupandoci adesso del Canon EF 100mm f/2,8.

EF 100mm IS USM: forse il miglior obiettivo per Canon Full Frame adatto alla Macrofografia

L’ottica in questione, appartenente alla serie L, è contraddistinta da un’elevatissima qualità costruttiva ed offre una nitidezza eccellente già a tutta apertura, semplicemente impeccabile a diaframmi intermedi.

Il rapporto di riproduzione 1:1 viene raggiunto mettendo a fuoco a 30 centimetri dal sensore, margine sufficiente a garantire una buona distanza di lavoro dal soggetto.

In generale, non ci sono grosse differenze riguardo le modalità di utilizzo, rispetto al Sigma 105 appena descritto, né riguardo le possibili applicazioni al di là della macrofotografia. L’obiettivo ben si presta ai ritratti fotografici, soprattutto primi piani, e può essere utilizzato con soddisfazione nelle foto in studio o per isolare dettagli di un paesaggio.

Molto efficiente è lo stabilizzatore d’immagine integrato, che apporta un guadagno di 2 stop negli ingrandimenti 1:1 e di 4 stop nelle foto ordinarie. Inoltre, l’obiettivo è tropicalizzato e può quindi essere utilizzato anche in presenza di pioggia, umidità o sabbia.

Offerta
Canon EF 100mm f/2,8 L IS USM Macro
95 Recensioni
Canon EF 100mm f/2,8 L IS USM Macro
  • Obiettivo Canon serie L ad alte prestazioni
  • Stabilizzatore d'immagine ibrido fino a 4 stop
  • Riproduzione delle dimensioni reali delle immagini (1:1)

Torna all’indice ↑

Canon EF 70-300mm f/4-5,6 IS USM II

Il primo teleobiettivo zoom che analizzeremo, fra i migliori obiettivi Canon per reflex full frame, è l’EF 70-300mm f/4-5,6 IS USM II, da pochi anni disponibile nella sua versione aggiornata.

EF 70-300mm IS USM II: uno dei migliori teleobiettivi Canon per reflex full frame ed APS-C

Già della prima versione, si diceva che questo modello fosse un “serie L mancato”, tanto erano sorprendenti le sue prestazioni. Con la seconda versione, l’obiettivo è stato ulteriormente migliorato e rappresenta oggi una delle lenti dal più elevato rapporto qualità prezzo esistenti sul mercato.

In particolare, con l’ultimo aggiornamento sono migliorate le performance dell’autofocus e dello stabilizzatore d’immagine integrato, dal funzionamento ormai impeccabile.

Sebbene non esattamente a livello delle ottiche di fascia alta, la qualità d’immagine offerta è straordinaria e soddisferà anche i maniaci della nitidezza. Non ci sono grosse differenze, da questo punto di vista, al variare della focale e le migliori prestazioni si ottengono chiudendo ad f/8, benché anche a tutta apertura l’ottica sia perfettamente utilizzabile.

Esistono ovviamente opzioni più avanzate, fra tele e supertele proposti dall’azienda, molte delle quali fanno parte della serie L. Tuttavia, fra di esse, nessun altro obiettivo per Canon full frame offre lo stesso compromesso fra qualità, prestazioni e prezzo.

In definitiva è il teleobiettivo che consigliamo senza esitazioni a tutti gli appassionati che vogliono approcciarsi alle lunghe focali con uno strumento di altissima qualità ma dal costo accessibile.

Obiettivo Canon EF 70-300mm f/4-5,6 IS USM II
432 Recensioni
Obiettivo Canon EF 70-300mm f/4-5,6 IS USM II
  • Ideale per la fotografia naturalistica e di sport all'aperto, EF 70-300mm f/4-5.6 IS II USM è compatibile con le fotocamere reflex digitali EOS con sensore APS-C e full-frame
  • La lunghezza focale massima di 300 mm del teleobiettivo ti consente di avvicinarti al soggetto e riempire l'inquadratura e ti permette di espandere le possibilità fotografiche
  • Il diaframma circolare a 9 lamelle consente di separare il soggetto dall'ambiente circostante e di creare splendide sfocature dello sfondo

Torna all’indice ↑

Canon EF 70-200mm f/2,8 L IS USM III

Il Canon EF 70-200 f/2,8 IS, l’obiettivo più costoso fra quelli presi in considerazione in questa guida, è rivolto principalmente a professionisti ed appassionati molto esigenti.

Teleobiettivo Canon Seire L EF 70-200 IS USM f/2,8 II

Anche associato ai moderni sensori full frame dotati di un’altissima risoluzione, l’obiettivo riesce a sfornare una qualità d’immagine straordinaria, paragonabile a quella di molte ottiche a focale fissa.

Altro punto di forza dell’obiettivo è la sua ottima luminosità, anch’essa cosa rara fra i teleobiettivi zoom, con un’apertura di diaframma massima di f/2,8 per l’intero range di focali a disposizione.

Il 70-200 f/2,8 IS USM III dispone di uno stabilizzatore d’immagine incorporato di ultima generazione, quello che apporta un guadagno fino a 4 stop, il che migliora notevolmente le possibilità di ottenere foto perfettamente nitide quando la luce scarseggia.

I campi di applicazione dell’obiettivo sono piuttosto ampi: si tratta innanzitutto di una lente adatta alle riprese da distanze medio-lunghe in ambito naturalistico ed in ambito sportivo.

Grazie al variegato range di focali ed alla buona luminosità, può anche essere impiegato con soddisfazione nei ritratti, nella food photography e nella fotografia di prodotti. Come c’era da aspettarsi, il 70-200 f/2,8 IS non è esattamente un obiettivo peso piuma: i suoi 1480 grammi appaiono comunque gestibili e lo pongono nella media per ottiche di questo genere.

Offerta
Obiettivo Canon EF 70-200mm f/2,8 L IS USM III
77 Recensioni
Obiettivo Canon EF 70-200mm f/2,8 L IS USM III
  • Goditi un controllo creativo extra - L'apertura massima dell'obiettivo f2.8 consente di enfatizzare facilmente i soggetti appuntiti su uno sfondo liscio e sfocato.
  • Luce scarsa? Nessun problema: uno stabilizzatore d'immagine 3.5-stop protegge contro le vibrazioni della fotocamera. Una veloce apertura f2.8 consente di entrare due volte più luce rispetto a un obiettivo f/4
  • Eccellente qualità delle immagini - Fluorite e UD ottiche offrono un contrasto elevato e una risoluzione eccellente. I rivestimenti delle lenti migliorati combattono il fantasma e il flare.

Torna all’indice ↑

Sigma 150-600mm f/5-6,3 DG OS HSM C

L’ultimo modello che analizzeremo in questa guida ai migliori obiettivi per Canon full frame è un super-tele dal range di focali notevole: il Sigma 150-600mm. Si tratta di una delle poche ottiche dal costo accessibile anche ai semplici appassionati, fra quelle che raggiungono i 600mm.

Sigma 150-600, uno dei teleobiettivi più spingi oggi esistenti

La qualità d’immagine appare abbastanza soddisfacente anche a tutta apertura, migliorando sensibilmente a diaframmi intermedi. Una lieve perdita di dettaglio si può in verità osservare alle focali più spinte (sopra i 500mm) ma nulla che incida eccessivamente sulla riuscita dello scatto.

In effetti, per quanto riguarda la qualità ottica, il Sigma 150-600 si avvicina parecchio alle prestazioni di obiettivi ben più costosi. Lo stesso può dirsi dell’autofocus, sebbene in alcune circostanze possa mostrare qualche piccola esitazione.

Con una massima apertura pari ad f/6,3 a 600mm, l’obiettivo non può certo definirsi luminoso, ma d’altro canto ciò è più che comprensibile quando si ha a che fare con focali così spinte (“e con prezzi così bassi“, verrebbe da aggiungere).

Un efficiente stabilizzatore d’immagine incorporato permette di utilizzare a mano libera l’obiettivo senza incorrere in foto mosse, quantomeno quando si riprendono soggetti statici. A proposito di usabilità a mano libera, segnaliamo che, mantenendosi (per poco) al disotto dei 2Kg, il Sigma 150-600 è uno degli obiettivi meno pesanti nella sua categoria.

La qualità costruttiva è quella tipica degli obiettivi di fascia media, soddisfacente per un utilizzo amatoriale, sebbene lontana da quella degli obiettivi Canon serie L e dalle ottiche professionali in generale.

Obiettivo Sigma 150-600mm f/5,6-6,3 DG OS HSM Sport (Attacco Canon)
260 Recensioni
Obiettivo Sigma 150-600mm f/5,6-6,3 DG OS HSM Sport (Attacco Canon)
  • Motore aggiornato HSM
  • Accessori inclusi: Paraluce, tappo anteriore e posteriore
  • Copertura idro repellente e resistente all'olio

Torna all’indice ↑

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su twitter