Pentax K-70: Recensione

  • Tipo Fotocamera: Reflex
  • Sensore: APS-C
  • Risoluzione: 24MP

La Pentax K-70 è una fotocamera reflex di fascia media introdotta sul mercato nel 2016. Per le sue ottime prestazioni in rapporto al prezzo di vendita, questo modello fa parte della nostra selezione delle migliori reflex del momento.

Ma vediamo più da vicino quali sono i punti di forza della fotocamera ed a quali fotografi si rivolga nella nostra recensione della Pentax K-70.

Argomenti della Recensione

Sensore e Qualità d’Immagine

La fotocamera è dotata di un sensore con risoluzione di 24 megapixel, in linea quindi con la maggior parte delle attuali reflex. Per quanto riguarda la ripresa dei filmati, viene invece supportato il formato Full HD.

foto di una cascata (immagine decorativa)

La qualità d’immagine offerta è davvero eccezionale per un sensore di tipo APS-C: particolarmente convincente è la resistenza alle alte sensibilità ISO, con un rumore pressoché assente fino a 800 ISO ed appena percepibile ad ISO 1.600.

Anche salendo di un paio di stop, le immagini rimangono perfettamente utilizzabili un po’ per qualsiasi applicazione. Sensibilità superiori a 12.800 ISO (la macchina può spingersi fino a 102.400) sono invece da riservarsi a situazioni nelle quali la nitidezza non è di cruciale importanza.

Da segnalare anche l’ottima gamma dinamica offerta dal sensore e la possibilità, quindi, di recuperare in post-produzione i dettagli nelle zone più scure dell’immagine.

Fotocamera Reflex Pentax K-70
97 Recensioni
Fotocamera Reflex Pentax K-70
  • Sensore immagine CMOS di formato APS-C da 24 MP
  • Basso rumore e alta sensibilità fino a ISO 102400
  • Pixel Shift Resolution con Motion Correction

Torna all’indice ↑

Performance e Reattività

Dal punto di vista della reattività e delle capacità della fotocamera di riprendere soggetti in movimento, la Pentax K-70 offre invece prestazioni lievemente al disotto della media, all’interno della sua fascia di prezzo.

parte superiore della pentax k-70

Questo non significa certo che la macchina non possa essere utilizzata occasionalmente per fotografare animali o atleti in gara. Semplicemente, se sono proprio questi i vostri principali settori, esistono modelli che offrono qualcosa in più ad un prezzo simile (ne menzioneremo alcuni più avanti).

L’autofocus consta di soli 11 punti AF, dei quali 9 di tipo a croce, ed offre prestazioni comunque sufficienti nelle situazioni ordinarie. Per quanto riguarda l’acquisizione di immagini in rapida successione, la Pentax K-70 presenta una raffica di 6 scatti al secondo. Di per sé, questo valore è in linea con quello dei modelli concorrenti: a deludere è piuttosto il buffer, limitato a soli 10 file in formato RAW e 40 in JPEG.

Torna all’indice ↑

Funzioni ed Utilizzo

Uno dei punti di forza della Pentax K-70 è a nostro avviso la presenza di un eccellente stabilizzatore d’immagine, in grado di compensare fino a 4,5 stop di tempi.

parte superiore della Pentax K-70 con obiettivo 18-140mm

Si tratta di un componente assai raro tra le fotocamere di tipo reflex, attualmente offerto da pochissimi modelli.

Uno stabilizzatore integrato, associato all’ottima resistenza agli alti ISO che abbiamo già elogiato in precedenza, permette di scattare in condizioni di scarsa luminosità ed avere comunque buone chance di ottenere scatti perfettamente nitidi. Nell’ambito della fotografia paesaggistica (ma non solo), questo è sicuramente un vantaggio non indifferente.

Altra peculiarità della Pentax K-70 è l’interessante funzione denominata l’Astotracer, che simula la presenza di una montatura equatoriale.

foto delle stelle (immagine decorativa)

In poche parole, attivando l’Astrotracer, il sensore della fotocamera si sposta durante l’esposizione per compensare l’apparente movimento delle stelle. In questo modo si evita che, per effetto della rotazione terrestre, esse appaiano sotto forma di scie.

Per usare questa funzione, purtroppo, è però necessario acquistare separatamente un dispositivo GPS.

Fotocamera Reflex Pentax K-70
97 Recensioni
Fotocamera Reflex Pentax K-70
  • Sensore immagine CMOS di formato APS-C da 24 MP
  • Basso rumore e alta sensibilità fino a ISO 102400
  • Pixel Shift Resolution con Motion Correction

Torna all’indice ↑

Display, Optional e Costruzione

Il display della Pentax K-70 presenta una classica diagonale da 3″ ed una risoluzione di 921.000 punti, caratteristiche molto comuni per reflex di questo tipo. Il display è inoltre articolato e dispone di funzionalità touch.

display della pentax k-70

Interessante particolarità che riguarda lo schermo, è la possibilità di passare in modalità “Visione Notturna” quando si scatta al buio. Attivando questa funzione, si riduce la luminosità del display, il quale assume inoltre una colorazione rossa, meno stressante per gli occhi.

La Pentax K-70 dispone di un modulo Wifi integrato, grazie al quale potrete associare, con la massima immediatezza, la fotocamera ad un dispositivo mobile. Così facendo avrete la possibilità di trasferire i vostri scatti al telefonino (e caricarli quindi sui social) o di utilizzarlo per comandare lo scatto a distanza.

Come un po’ tutte le reflex dello stesso produttore, anche la Pentax K-70 è dotata di un’efficiente tropicalizzazione. Potrete quindi usare la fotocamera anche in ambienti difficili ed in condizioni meteorologiche avverse.

Nonostante questo, la macchina fotografica presenta un’apprezzabile compattezza: le sue misure sono pari a 125,5 x 93 x 74 millimetri per un peso complessivo di 688 grammi.

Torna all’indice ↑

Opinioni Conclusive: a Chi la Consigliamo

Anche se perfettamente utilizzabile da chiunque, incluso chi è alle primissime armi, la Pentax K-70 è una fotocamera pensata per un utilizzo relativamente avanzato.

fianco della Pentax K-70

La macchina fotografica dà sicuramente il meglio di sé nella fotografia paesaggistica, ambito nel quale rappresenta attualmente una delle migliori scelte tra le relfex APS-C in commercio.

In particolare, la Pentax K-70 è perfetta per gli appassionati che sono soliti affrontare condizioni di scatto atipiche. Ne sono una prova l’impeccabile tropicalizzazione e le specifiche funzioni pensate per la fotografia notturna, descritte in precedenza.

Se in questi campi la macchina si dimostra eccellente, meno entusiasmanti sono le prestazioni per quel che riguarda la caccia fotografica o la fotografia sportiva. Come dicevamo, se prediligete questi generi, meglio orientarvi su modelli più adatti.

Fotocamera Reflex Pentax K-70
97 Recensioni
Fotocamera Reflex Pentax K-70
  • Sensore immagine CMOS di formato APS-C da 24 MP
  • Basso rumore e alta sensibilità fino a ISO 102400
  • Pixel Shift Resolution con Motion Correction
Riepilogo Recensione Pentax K-70

Summary

La Pentax K-70 è ad oggi una delle proposte più interessanti nel panorama delle reflex APS-C: una fotocamera ideale per l’outdoor ma che si difende bene un po’ in qualsiasi circostanza.

Valutazione Complessiva
84%
84%
  • Qualità d'Immagine - 85%
    85%
  • Reattività / Prestazioni - 75%
    75%
  • Funzionalità e Optional - 90%
    90%
  • Rapporto Qualità Prezzo - 85%
    85%
Valutazione degli Utenti 0 (0 recensioni)

Pro

  • Stabilizzatore
  • Tropicalizzazione
  • Doppia Ghiera

Contro

  • AF non Straordinario

Torna all’indice ↑

Pentax K-70: Scheda Tecnica

Di seguito trovate, in versione schematizzata, la scheda tecnica della Pentax K-70 con le principali specifiche della fotocamera.

Risoluzione (megapixel) 24,2
Tipo di Sensore APS-C (crop factor: 1,5x)
Range Sensibilità ISO 100 – 102.400
Punti AF 11 (9 a croce)
Riprese Video Full HD
Velocità di Raffica Fino a 6 scatti al secondo
Display (Diagonale – Risoluzione – Rotazione) 3″ 921.000px Articolato
Touchscreen
Stabilizzatore Integrato Sì (4,5 stop)
Connettività Wifi
Doppio Slot Memoria No
Tropicalizzazione
Misure (millimetri) 125,5 x 93 x 74
Peso (grammi) 688
Fotocamera Reflex Pentax K-70
97 Recensioni
Fotocamera Reflex Pentax K-70
  • Sensore immagine CMOS di formato APS-C da 24 MP
  • Basso rumore e alta sensibilità fino a ISO 102400
  • Pixel Shift Resolution con Motion Correction

Torna all’indice ↑

Pentax K-70: Prezzo e Opzioni di Acquisto

La Pentax K-70 è disponibile in diverse versioni, a cominciare da quella solo corpo (vedi su Amazon) adatta a chi possiede già gli obiettivi o preferisce procurarseli separatamente.

pentax k-70 con obiettivo 18-50mm

Il kit classico è invece quello che comprende la Pentax K-70 e l’obiettivo standard 18-50mm (vedi su Amazon), ottica molto economica e adatta alle situazioni più comuni.

Altra possibilità è quella di acquistare la Pentax K-70 con 2 obiettivi: il 18-50mm appena menzionato ed il 55-300mm (vedi su Amazon). In questo caso avrete un corredo molto più versatile, adatto anche a riprese dalla lunga distanza.

Infine, è possibile comprare il kit comprendente la Pentax K-70 con l’obiettivo 18-140mm (vedi su Amazon). Questa lente, a metà strada fra un’ottica standard ed un superzoom, offre una qualità un po’ più elevata delle configurazioni viste in precedenza e garantisce una spiccata versatilità senza bisogno di portare con sé diversi obiettivi.

Torna all’indice ↑

Modelli Alternativi

Vediamo adesso alcuni modelli alternativi alla Pentax K-70 presenti nella stessa fascia di prezzo, nel caso foste arrivati alla conclusione che la fotocamera non faccia per voi.

Abbiamo visto che questa macchina fotografica non è particolarmente indicata per le scene dinamiche ed i soggetti in rapido movimento. Se praticate soprattutto caccia fotografica o riprendete frequentemente eventi sportivi, un’ottima reflex dal prezzo simile potrebbe essere la Canon EOS 800D, dotata di uno straordinario autofocus, oppure (salendo un po’ di prezzo) la più recente EOS 850D.

Restando in casa Pentax, un’alternativa interessante e solo lievemente più costosa è la Pentax KP, che offre pressoché le stesse prestazioni della K-70 quando applicata alla ripresa di soggetti statici disponendo al contempo di un autofocus più avanzato e di una raffica più veloce.

Torna all’indice ↑

Manuale, Batterie ed Accessori

Per scaricare il manuale della Pentax K-70 in formato PDF andate in questa pagina del sito ufficiale dell’azienda.

Se quella inclusa nella confezione non fosse sufficiente ad arrivare a fine giornata, potete acquistare una batteria di scorta: il modello originale è la Pentax DLI-109 (vedi su Amazon).

In alternativa, è possibile risparmiare notevolmente ricorrendo ad un prodotto compatibile, come il kit comprensivo di due batterie ed un ulteriore caricabatterie ricaricabile anche via USB (vedi su Amazon).

Infine, i supporti di memoria compatibili con la fotocamera sono le comunissime schede SD, SDHC ed SDXC, che potrete trovare facilmente un po’ dappertutto (vedi su Amazon).

Torna all’indice ↑

Pentax K-70: Opinioni dei Nostri Utenti

Se possedete questa macchina fotografica o la avete utilizzata in passato, vi chiediamo due minuti per scrivere le vostre opinioni sulla Pentax K-70, utilizzando il box dei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Sending