Sony W810: Recensione

  • Tipo Fotocamera: Compatta
  • Risoluzione: 20 Megapixel
  • Zoom: 6x (26 – 156 mm eq.)

La Sony W810 (o DSC-810) è una fotocamera compatta economica presentata nell'ormai lontano 2014.

Si tratta di una delle compatte di fascia più bassa oggi esistenti nonché di una delle ultime inquadra e scatta lanciate sul mercato. In seguito, infatti, questa nicchia è stata fagocitata dagli smartphone e prodotti di questo tipo sono rapidamente spariti dagli scaffali dei negozi di elettronica.

Argomenti della Recensione

La Sony W810 integra un sensore del formato da 1/2,3″ con risoluzione di 20 megapixel ed offre, in linea generale, una qualità d’immagine simile a quella tipica degli smartphone economici.

fotocamera compatta sony w810

Per quanto riguarda le riprese video, la fotocamera si ferma al formato HD 720p e quindi parecchio al di sotto di quanto offerto oggi dalla maggior parte degli strumenti fotografici.

Lo zoom 6x in dotazione, invece, può rappresentare un vantaggio rispetto ai telefonini dotati di una sola fotocamera. Benché l’escursione focale sia piuttosto contenuta, lo zoom può dirsi sufficiente a coprire tutte le situazioni più comuni (feste, eventi, gite, e così via…).

Anche le caratteristiche del display confermano la natura economica di questo prodotto. Lo schermo presenta infatti una diagonale di 2,7″ ed una risoluzione, piuttosto bassa, di 230.400 pixel. Come è normale che sia, non è disponibile la funzionalità touch, né è possibile orientare il display.

Ottima appare però la trasportabilità della macchina fotografica, che con un peso di appena 127 grammi ed un corpo che misura soltanto 96,8 x 55,5 x 20,9 mm può essere agevolmente portata con sé in qualsiasi situazione, anche in un marsupio, in una borsa o semplicemente in tasca.

Offerta
Fotocamera Compatta Sony W810
  • CANON
  • Appareil photo numérique
  • Bouchon de boîtier / Courroie / Chargeur de batterie / Batterie LP-E6NH / Couvercle de batterie / Câble secteur

Torna all’indice ↑

Funzioni ed Utilizzo

La modalità di utilizzo di riferimento è sicuramente quella automatica standard, attraverso la quale la Sony W810 analizzerà l’inquadratura e cercherà di usare parametri di scatto che si addicano al soggetto.

display della sony w810

È anche possibile avvalersi della modalità Scena, così da suggerire alla fotocamera in quale tipo di situazione si stia effettuando la ripresa (Ritratto, Panorama, Spiaggia, Neve, Food…), affinché regoli le impostazioni di scatto di conseguenza.

Segnaliamo inoltre la presenza della modalità Foto Panoramica, solitamente esclusa dalle macchine più economiche. Questa funzionalità, come suggerisce il nome, permette di fondere insieme diversi scatti per ottenere un’immagine dall’elevatissimo angolo di campo (fino a 360°).

Sebbene non siano disponibili delle modalità manuali vere e proprie, è possibile effettuare arbitrariamente alcune regolazioni di base. Per esempio, si può compensare l’esposizione (da -2EV a 2EV), selezionare la sensibilità ISO (da 100 a 3.200) o scegliere un profilo per il bilanciamento del bianco.

Torna all’indice ↑

Opinioni Conclusive (a Chi la Consigliamo)

La Sony W810 (diciamo le cose come stanno) è un prodotto ormai superato, come superata è, d’altronde, la categoria stessa di cui fa parte.

Pertanto, ne consigliamo l’acquisto solo a chi non possiede un cellulare di ultima generazione, si accontenta delle funzionalità di base e non necessita di prestazioni particolarmente elevate.

Segnaliamo peraltro che, ad un prezzo molto simile a quello della DSC-810, Sony propone un’altra compatta lievemente più avanzata, la W830.

Detto ciò, se cercate un prodotto che possa garantire una qualità d’immagine sensibilmente superiore a quanto offerto dai telefonini, che non ponga limiti alla vostra creatività e che garantisca una certa affidabilità in qualsiasi situazione, sarebbe meglio optare per una fotocamera di fascia superiore.

In questo senso, in casa Sony, le alternative certo non mancano: segnaliamo ad esempio la WX350 e la WX500, dotate di uno zoom molto più spinto e di funzionalità più avanzate.

A chi ha a cuore la resa fotografica in senso stretto o pretende controlli manuali più sviluppati (ed è disposto ad investire un budget più elevato) suggeriamo invece uno dei modelli della serie RX100. Le ultime arrivate, in questa linea, sono la Mark VI e la Mark VII, caratterizzate entrambe da un performante sensore da 1″.

Riepilogo Recensione Sony W810
Valutazione Complessiva
54%
54%
  • Qualità d'Immagine - 50%
    50%
  • Obiettivo / Zoom - 55%
    55%
  • Tecnologia / Optional - 50%
    50%
  • Qualità / Prezzo - 60%
    60%
Valutazione degli Utenti 0 (0 recensioni)

Pro

  • Eccellente Compattezza
  • Facilità d’Uso

Contro

  • Prodotto Datato
  • Qualità Mediocre

Torna all’indice ↑

Sony W810: Scheda Tecnica

Infine, riassumiamo schematicamente la scheda tecnica della Sony W810 con le specifiche più importanti della fotocamera.

Risoluzione (megapixel) 20,1
Tipo di Sensore 1/2,3″
Zoom Ottico 6x
Focale Equivalente 26 – 156 mm
Video HD
Formati Supportati JPEG
Modalità di Scatto Automatiche
Display (Diagonale – Risoluzione – Rotazione) 2,7″ – 230.400 px – Fisso
Touchscreen No
Mirino No
Connettività No
Stabilizzatore No
Tropicalizzazione No
Misure (millimetri) 96,8 x 55,5 x 20,9
Peso (grammi) 127
Offerta
Fotocamera Compatta Sony W810
  • CANON
  • Appareil photo numérique
  • Bouchon de boîtier / Courroie / Chargeur de batterie / Batterie LP-E6NH / Couvercle de batterie / Câble secteur

Torna all’indice ↑

Sony W810: Opinioni dei nostri Utenti

Se possedete questa fotocamera o avete avuto modo di provarla, vi chiediamo due minuti di tempo per scrivere le vostre opinioni sulla Sony W810 utilizzando il box dei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Sending