Sony H300: Recensione

  • Tipo Fotocamera: Bridge
  • Risoluzione: 20MP
  • Zoom: 35x (25-875mm eq.)

La Sony H300 (o DSC-H300) è una fotocamera bridge di fascia economica introdotta sul mercato nel 2014.

Scopriamo insieme cosa abbia da offrire questa macchina fotografica, a chi sia destinata e quali siano i suoi limiti nella nostra recensione della Sony H300

Argomenti della Recensione

Zoom e Sensore

La Sony H300 integra un sensore digitale con risoluzione di 20,1 megapixel e nelle riprese video supporta il formato HD 720p. La risoluzione delle foto è quindi piuttosto elevata, mentre per quanto riguarda i filmati, la fotocamera si colloca una spanna sotto i modelli concorrenti.

L’obiettivo in dotazione è uno zoom 35x, che permette di scattare ad un range di focali compreso fra 25 ed 875 millimetri equivalenti.

Un ventaglio di focali molto ampio, quindi, che permette di adattarsi ad una lunga serie di situazioni: potrete sfruttare la Sony H300 per riprendere paesaggi come per raggiungere i soggetti più distanti (animali in libertà, aerei in volo, etc…).

Lo stabilizzatore d’immagine integrato contribuisce a ridurre le vibrazioni della fotocamera in fase di scatto e dà quindi maggiori possibilità di ottenere foto nitide anche quando c’è poca luce o si spinge lo zoom alla sua massima estensione.

sony h300

Se per quanto riguarda l’escursione focale questa macchina offre una notevole versatilità, superiore persino a quella di una reflex con obiettivo standard, lo stesso non si può ovviamente dire della nitidezza.

Un sensore molto piccolo (parliamo di quello da 1/2,3″) si traduce in una qualità d’immagine simile a quella tipica degli smartphone, d’altronde in linea con quella delle altre fotocamere più economiche.

Offerta
Fotocamera Bridge Sony H300
1.087 Recensioni
Fotocamera Bridge Sony H300
  • Risoluzione massima immagine: 5152 x 3864 pixel
  • Zoom digitale: 280x
  • Formati immagini supportati jpg

Torna all’indice ↑

Funzionalità e Utilizzo

La Sony DSC-H300 è una fotocamera prettamente amatoriale ed offre per questo una grande varietà di modalità automatiche e scene pre-impostate per adattarsi ad una vasta gamma di situazioni (Paesaggi, Ritratti, Fuochi d’Artificio, Animali, e così via…).

Alcuni dei filtri creativi messi a disposizione consentono di alterare la saturazione dei colori o la loro tonalità direttamente in camera.

Un’apposita funzione che merita di essere menzionata è quella che permette di scattare foto panoramiche (fino a 360°) ruotando la macchina fotografica.

esempio di foto panoramica

Le possibilità di intervenire a proprio piacimento sui parametri di scatto sono invece più limitate rispetto a quelle offerte da altri modelli di bridge. È comunque presente una modalità manuale attraverso la quale si può gestire l’esposizione (sia pure con diversi limiti). Non è invece previsto il supporto del formato RAW.

Torna all’indice ↑

Display, Connettività ed Altre Caratteristiche

Anche per quanto riguarda le caratteristiche dello schermo la Sony H300 si mostra senza infamia e senza lode, se paragonata alle altre fotocamere nella stessa fascia di prezzo.

sony h300 display

Il display ha una diagonale di 3″ ed una risoluzione (un po’ al disotto della media) di 460.800 punti. Come c’era da aspettarsi, lo schermo è completamente fisso e privo di funzionalità touch.

Una peculiarità di questa fotocamera, comune solo a pochi altri modelli, è quella di essere alimentata da comuni pile AA anziché da una batteria dedicata. Se ciò costituisca un punto a favore o meno, è del tutto soggettivo.

Peso e dimensioni sono sicuramente apprezzabili in considerazione di uno zoom relativamente potente: la Sony DSC-H300 pesa infatti 590 grammi e misura 127,5x89x91,7mm.

Torna all’indice ↑

Opinioni Conclusive (a Chi la Consigliamo)

La Sony H300 è un modello che non nasconde la sua natura prettamente low-cost: si tratta di una delle bridge più economiche in assoluto, tra quelle oggi in commercio.

sony h300 retro

Pensiamo che questa macchina sia adatta a chi ha a disposizione un budget limitato e cerca uno zoom molto versatile in un corpo macchina relativamente compatto, senza pretendere particolari optional.

Ci tocca anche far notare come nella stessa fascia di prezzo esistano modelli molto più completi e di concezione più moderna, a cominciare dall’ottima Panasonic Lumix FZ82. In questo senso, l’acquisto della Sony H300 sarebbe giustificabile solo a fronte di un prezzo davvero molto basso.

Ai fotografi più esperti, ma anche ai principianti che vogliono approcciarsi in modo “serio” alla fotografia (sporcandosi le mani con tempi e diaframmi) sconsigliamo questo prodotto.

Per entrambe queste categorie di utilizzatori peserebbero infatti inevitabilmente l’impossibilità di controllare l’esposizione in manuale ed una qualità d’immagine modesta, in linea con quella degli smartphone o di poco superiore.

Salendo un po’ di prezzo, due valide alternative sono la Panasonic FZ300 e la Canon PowerShot SX540 HS.

Offerta
Fotocamera Bridge Sony H300
1.087 Recensioni
Fotocamera Bridge Sony H300
  • Risoluzione massima immagine: 5152 x 3864 pixel
  • Zoom digitale: 280x
  • Formati immagini supportati jpg
Riepilogo Recensione Sony H300

Summary

La Sony H300 è la più classica della inquadra e scatta: una bridge economica destinata a chi – senza troppe pretese – desidera una macchina fotografica facile da usare e adatta ad una vasta gamma di situazioni.

Valutazione Complessiva
69%
69%
  • Qualità d'Immagine - 70%
    70%
  • Obiettivo / Zoom - 75%
    75%
  • Tecnologia e Optional - 60%
    60%
  • Compattezza - 70%
    70%
  • Rapporto Qualità Prezzo - 70%
    70%
Valutazione degli Utenti 4.5 (2 recensioni)

Pro

  • Versatilità
  • Facilità d’Uso

Contro

  • Assenza Wifi
  • Nessun Controllo Manuale
  • Display Poco Nitido

Torna all’indice ↑

Sony H300: Scheda Tecnica

Riportiamo infine in forma schematica la scheda tecnica della Sony H300 con le specifiche più rilevanti della fotocamera.

Risoluzione (megapixel) 20,1
Tipo di Sensore 1/2,3″
Zoom Ottico 35x
Focale Equivalente 25mm – 875mm
Video HD
Formati Supportati JPEG
Modalità di Scatto Automatiche
Display (Diagonale – Risoluzione – Rotazione) 3″ 460.800px Fisso
Touchscreen No
Mirino Non Presente
Connettività No
Stabilizzatore
Tropicalizzazione No
Misure (millimetri) 127,5 x 89 x 91,7
Peso (grammi) 590
Offerta
Fotocamera Bridge Sony H300
1.087 Recensioni
Fotocamera Bridge Sony H300
  • Risoluzione massima immagine: 5152 x 3864 pixel
  • Zoom digitale: 280x
  • Formati immagini supportati jpg

Torna all’indice ↑

Sony H300: Opinioni dei nostri Utenti

Se possedete questa fotocamera bridge o avete avuto modo di provarla, vi chiediamo due minuti di tempo per scrivere le vostre opinioni sulla macchina fotografica utilizzando il box dei commenti qui sotto.

2 commenti su “Sony H300”

  1. Senza infamia e senza lode

    (4)

    fotocamera senza infamia e senza lode, buona per chi vuole uno zoom potente sacrificando un pò la qualità…
    Ci sono alcune funzioni interessanti, ma non così tante come sulle bridge più professionali. Le modalità manuali lasciano molto a desiderare (si possono impostare pochissime opzioni…)
    Le batterie si scaricano MOLTO velocemente, indispensabile avere quelle di ricambio sempre pronte, meglio se ricaricabili.
    Comunque, tutto sommato non posso lamentarmi, per quello che costa…

    Hai Trovato Utile Questa Opinione? No

    Rispondi

Lascia un commento

Sending